Comments

AssoAPI e poi… la storia di Giorgio Galatà

AssoAPI e poi… la storia di Giorgio Galatà

Giorgio, 26 anni, Roma

La storia di Giorgio è quella di tanti ragazzi italiani. Uno studente universitario che pur di trovare occupazione, va in un altro Paese. Sarà l’Australia la sua casa per due lunghi anni. Anni in cui studia e lavora sodo come panettiere.

Costretto a rientrare in Italia, decide di continuare il suo lavoro come panettiere. Occorre formarsi, capire i gusti degli italiani che in fatto di cibo sono molto esigenti. Si mette alla ricerca di un corso professionale e tra le tante proposte individua AssoAPI.

Ho scelto AssoAPI perché proponeva un programma completo: dal lievito madre alle specialità regionali. Era ciò di cui avevo bisogno per comprendere al meglio la produzione italiana. Ho trovato persone serie, disponibili e sempre pronte ad aiutarmi”.

Al termine della fase e-learning, lo stage. Tra un panificio artigianale e il reparto panificazione di una prestigiosa catena, Giorgio sceglie Eataly.

Volevo mettermi in discussione provando a lavorare nella grande distribuzione. Ho scelto Eataly Roma ed è stata la scelta che mi ha cambiato la vita. Dopo 3 mesi di stage mi hanno assunto nel reparto panificazione. Ho ritrovato l’amore per il pane e per il mio Paese, perché anche in Italia si può trovare occupazione formandosi e lavorando sodo”.

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #1e73be;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 180px;}

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi