Blog categories

Comments

La corona di Pasqua di Silvia Dell’Amore

La corona di Pasqua di Silvia Dell’Amore

Se credete che l’unico dolce tipico del Trentino Alto Adige sia il krapfen, vi sbagliate di grosso. La nostra allieva del corso di pasticceria, Silva Dell’Amore, ci ha stupiti con una brioche morbida e leggera: la corona pasquale al sapore di limone, ottima a colazione o a merenda.

INGREDIENTI: 

  •  500gr farina;
  •  250ml latte;
  •  25gr lievito di birra;
  • 100gr burro;
  • 3 tuorli;
  • 80gr zucchero;
  • una presa di sale;
  • buccia grattugiata di 1 limone;
  • 1 uovo con un po’ di latte per spennellare

PROCEDIMENTO:

Sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte tiepido. Mettere farina, burro, sale e buccia di limone nella planetaria. Aggiungere il latte

tiepido con zucchero e lievito ed iniziare ad impastare.

Aggiungere i tuorli uno alla volta, facendo attenzione che il precedente si sia completamente assorbito prima di aggiungere il successivo.

Una volta ottenuto un composto liscio ed omogeneo, dare all’impasto la forma di una palla e metterlo in una ciotola.

Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare per circa 1 ore nel forno spento ma con la luce accesa.

Dividere limpasto in 3 parti uguali e formare 3 strisce della stessa lunghezza.

 

Unire le estremità superiori ed iniziare ad intrecciare

 

La treccia dovrà risultare così:

 

 

Posizionare la treccia sul fianco ed unirne le estremità in modo da formare una corona.

 

Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare nel forno spento con la luce accesa per 1 ora.

Spennellare con dell’uovo sbattuto e latte.

 

Infornare a 200° per circa 30 minuti.

 

Buona Psqua da Silvia 

 

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-color: #1e73be;background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 180px;}